Pulire il Materasso: Tecnica del Bicarbonato e Olii Essenziali

Pulire il Materasso: Tecnica del Bicarbonato e Olii Essenziali

Come ogni prodotto che viene utilizzato quotidianamente, anche i materassi hanno bisogno di manutenzione. Se ci riflettiamo, oltre ai nostri indumenti, la superficie del materasso è in assoluto quella che sta per più tempo a contatto con il nostro corpo per tutta la nostra vita; è quindi d’obbligo mantenerla pulita e fresca il più possibile. Effettuare una corretta manutenzione del materasso e pulirlo bene tuttavia può sembrare una cosa faticosa ma in realtà non è così.

Oggi vi proponiamo una tecnica strepitosa per pulire in maniera profonda il materasso e renderlo fresco come appena acquistato. Tutto ciò che occorre è una scatola di bicarbonato di sodio (acquistabile in tutti i supermercati) e qualche goccia di olio essenziale.

olii essenziali materasso

Come sappiamo gli olii essenziali vengono utilizzati anche in aroma terapia e sono facilmente reperibili anche in erboristeria. Alcuni materassi in memory che abbiamo selezionato per l’acquisto online, sono inoltre rivestiti con fodere di alta qualità in aloe vera e polvere di argento e questo non a caso.

Per effettuare la pulizia con la tecnica del bicarbonato, vi consigliamo quindi di acquistare un aroma in linea con il relax che possa quindi agevolare il sonno. Ecco gli aromi che vi consigliamo da utilizzare per la pulizia del materasso:

  • Ylang Yang
  • Lavanda
  • Camomilla
  • Sandalo

In ogni caso, in base alle vostre preferenze potrete anche prendere alcuni aromi agli agrumi. Se proprio non avete un erboristeria nelle vicinanze ecco un pacchetto economico in vendita su Amazon che vi consigliamo con mix di olii antistress e rilassanti.

Ricapitolando ecco cosa serve per la pulizia del materasso con questa tecnica:

  • Una scatola di bicarbonato di sodio (a questo link trovate una confezione convenienza di bicarbonato – 2,5 kg a soli 9 euro)
  • Un olio essenziale a vostra scelta
  • Aspirapolvere

Ecco i passaggi per la pulizia del materasso con il metodo bicarbonato:

  1. Per prima cosa, aprite la scatola di bicarbonato ed aggiungete al suo interno dalle 10 alle 20 gocce di olio essenziale (massimo!) a vostra scelta. Agitate bene la scatola in modo tale che l’aroma sia al meglio distribuito nella polvere magari aiutandovi anche con un cucchiaio o una forchetta,
  2. Rimuovete tutta la biancheria da letto (compreso il copri materasso),
  3. Spargete tutta la scatola di bicarbonato di sodio “aromatizzato” su tutta la superficie del materasso in modo tale che si poggi anche tra le fessure delle cuciture. Massaggiate delicatamente il materasso e strofinate fino a quando tutta la superficie è coperta dalla polvere di bicarbonato,pulizia materasso bicarbonato
  4. Lasciate agire la miscela per almeno un oretta. Procedete con altre pulizie in camera mentre il bicarbonato farà il suo lavoro entrando in profondità, disinfettando ma allo stesso tempo profumando le fibre superiori del vostro materasso. Una curiosità… gli olii essenziali sono anche un ottimo rimedio naturale battericida,
  5. Mano all’aspirapolvere. Procedete all’aspirazione di tutto il bicarbonato sparso sulla superficie del materasso. Questo ultimo processo rimuoverà i singoli residui ma aspirerà anche le impurità profonde.

Ripetete il procedimento anche sull’altro lato del materasso. Anche se il lato opposto non verrà utilizzato, al fine di rendere completo il processo è consigliato procedere su tutte e due le superfici.

Buone pulizie e buon riposo da Offertematerassi.com

Offertematerassi.com – Selezioniamo il meglio al minor prezzo online!

[products_slider picture_size=”fixed” cat_slug=”materassi-waterfoam-poliuretano” number_posts=”5″ carousel_layout=”title_below_image” autoplay=”no” columns=”5″ column_spacing=”13″ scroll_items=”” show_nav=”yes” mouse_scroll=”no” show_price=”yes” show_buttons=”yes” class=”” id=””]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *